Ivana Monti
thumb-1
thumb-1
thumb-1
thumb-1
DATI FISICI
Luogo di Nascita:
Milano
Altezza:
1.70
Colore Occhi:
marroni
Colore Capelli:
bianchi
ATTRICE
LINGUE CONOSCIUTE
francese
inglese
DIALETTI
milanese
veneto
napoletano
Video
SHOWREEL
Italiano
Formazione Professionale
IVANA MONTI, attrice formatasi al Piccolo Teatro di Milano con il grande regista G. Strehler, allieva di Mimo di Marise Flach, ha recitato in commedia , tragedia , dramma , grottesco , operetta e commedia musicale.
Lavora in Teatro , Cinema , Radio e Televisione.
Dal 1996 , alla scomparsa del marito, il giornalista A. Barbato ,vuole essere testimone responsabile del suo tempo, come lui le chiedeva , e si dedica al Teatro Contemporaneo, non abbandonando tuttavia i grandi classici .
Dal 1997 si dedica alla ricerca storica d’Italia attraverso memoria, tradizione e letteratura con l?inserimento del canto popolare e della musica popolare e colta.
E?così autrice e interprete di Mia cara madre ricordi e voci della nostra terra dal 1913 alla Liberazione 1945, (la storia attraverso la memoria e il canto popolare) e dal 2006 di Maria Gioia e il delitto Matteotti, lotte sociali e canto popolare dall’Unità d?Italia 1861 al delitto Matteotti 1924. (2007) La mia idea non muore!?da Matteotti ai fratelli Cervi. La classe contadina dalla servitù alla leadership - (2006) Sebben che siamo donne? dai moti del risorgimento alla Costituente: un secolo di storia al femminile con canto popolare, (2007) Risorgimento!! Risorgimento Italiano e canto popolare dalle ultime parole della giovane E. Lombardi Filonardi al suo bambino (Roma1842 - Livorno 1872) - (2008) Costituzione Italiana le musiche della sua lunga storia - 2002) Migranti ricerca e poesia sull’emigrazione accanto al grande chitarrista e mandolinista slavo Aco Bocina - (2006) Migranti II da Và Pensiero a vola colomba - - (2003) ?Guerra e pace? - (2005) Arcipelago donna Arcipelago madre Donna e madre nella letteratura e nella realtà - ?Madri? ricerche e paralleli tra poesia contemporanea /prosa e cronaca / storia .
Propone alle scuole: Poesia e parola Poesia e parola e musica con il M° R. Grano, Poesia Civile, da Dante al Rap- lezione spettacolo particolarmente dedicata ai giovani.
In TV , dopo ''Distretto di polizia'', recita in ''Incantesimo''. (2009) film TV è ancora la mamma di I. Ferrari ne ''La storia di Laura'' regia A.Porporati.
In Teatro è Helga ne Lo zio di e con F. Branciaroli e D. Caprioglio, regia di C. Longhi ( 2005).Stagione 2006/07/08 Indovina chi viene a cena con G. D’Angelo di W. Rose. Regia di P. Rossi Gastaldi. .- 2007 ''Le cose sottili nell’aria'' di Sgorbani, regia A.R. Shammah.
Nell?estate del 2008/9 è GUS al femminile ne Il calapranzi di H. Pinter accanto al Ben di L. Costa, ed è Ecuba nella tragedia Le troiane di Euripide - adattamento di J. P. Sartre - regia di F. Magnano ''San Lio''accanto alla Andromaca di C. Brosca - Stagione 2009 in Un giardino di aranci fatto in casa con G. D’Angelo di N. Simon regia di P. Rossi Gastaldi. 08/02/2009 con l’adattamento in musica de ''I bottoni'' di Bettina di V. Moretti offre uno spettacolo teatrale di grande successo per bambini alla sala Umberto di Roma.


Esperienze Professionali
Cinema
2016
“La rugiada di San Giovanni”
2003
“Cuori perduti”
2001
“La bella di Mosca”
1993
“Giovanni Falcone”
1982
“Io so che tu sai che io so”
1980
“Luca il contrabbandiere”
1969
“Il tunnel sotto il mondo”
1980
“Uomini e no”
1973
“Le cinque giornate”
Televisione

2010
“Storia di Laura”
“La leggenda del Bandito e del Campione”
2005
“Incantesimo 8”
2004
“Incantesimo 7”
2000
/2001
“Distretto di polizia 1-2”
1999
“Le madri”
1983
“Uno + uno”
“Vuoto di memoria”
1982
“Il fascino dell'insolito”, episodio "La scoperta di Morniel Mathaway"
1980
“Arabella”
1979
“L'affare Stavisky”
“Il filo e il labirinto, episodio "L'armadio"
“Settimo anno”
1976
“La donna serpente”
“Il mostro turchino”
“Albert e l'uomo nero”
“La mia vita con Daniela”
“Solo la verità”

Teatro

"I giganti della montagna"
"Re Lear"
"Taller"
"Il bagno"
"Processo a l'Avana"
"Fede speranza carità"
"Una madre"
"Ogni anno punto e da capo"
"Settimo ruba un po' meno"
"Ci ragiono e canto"
"Hai mai provato nell'acqua calda"
"Il guffo e la gattina"
"Cincilla'"
"Applause"
"Capitolo II"
"Tovaritch"
"Fiore di cactus"
"L'anno prossimo alla stessa ora"
"Due dozzine di rose scarlatte"
"L'onorevole il poeta e la signora di De Benedetti"
"Tradimenti"
"Il signore che viene a pranzo"
"Coefore"
"Album"
"Didone"
"Regina"
"Futurismo e Lili Marlen"
"Corpo d'altri"
"Lontano da Berlino"
"Libere stanze"
"Sopra e sotto il ponte"
"Cassandra"
"La collina"
"Elena"
"Ritorno a casa"
"Sior Todero Brontolon"
"La terza moglie"
"La villa"
"Non era la quinta era la nona"
"Sottobanco"
"Lo zio"
"Indovina chi viene a cena"
"Le cose sottili nell'aria"
"Il Calapranzi"
"Le troiane"
"I bottoni di Bettina"
"Mia cara madre"
"Maria Goia e il delitto Matteotti"
"La mia idea non muore"
"Sebben che siamo donne"
"Risorgimento"
"Costituzione italiana"
"Migranti"
"Migranti II"
"Guerra e pace"
"Arcipelago donna e arcipelago madre"
"Donna, impegno, poesia e parola"
"Madri"
"66 personaggi in cerca d'attore o... d'attrice"
"Poesia e musica del '900"
"Da Dante al' rap"
"Lotte sociali tra presente ed attualità"
"Scritto sull' acqua"
"Un giardino di aranci fatto in casa"
"Salomè"
"La notte del 16 gennaio"
"La voce che andava prima al cuore e poi alla ragione"
"L'innocente"
"Donne e musiche del risorgimento"
"Eseque solenni"
"Elephant Man"
"Eclisse totale"